Il presente sito utilizza cookies propri e di terze parti per finalità tecniche ovvero di analisi statistica o per permettere la condivisione di contenuti sui social Network. Continuando la navigazione acconsente al trattamento.

Breton Spa scopre i talenti ITS

Nasce una nuova importante collaborazione tra ITS Kennedy e Breton Spa.

L’azienda veneta che produce macchine utensili per la lavorazione di pietra e metalli, una grande realtà da oltre 900 i dipendenti per un fatturato di 270 milioni, è alla ricerca di nuovi talenti con competenze chiave per la rivoluzione digitale. 

«Se fino a qualche anno fa gli informatici erano impiegati quasi esclusivamente nel nostro servizio IT, oggi sono coinvolti in misura sempre maggiore nella ricerca nello sviluppo prodotto, al pari di meccatronici, ingegneri elettrici ed elettronici» racconta Silvia Bragagnolo, referente per la formazione di Breton Spa. Fra i prodotti simbolo di questa evoluzione digitale, c’è “Sentinel”, un software che si integra ai centri di lavoro Breton e consente un monitoraggio avanzato della manutenzione, della produttività e degli indici di efficienza.

Le trasformazioni in corso richiedono l’inserimento di un numero importante di figure IT. E spesso il modo accademico non è in grado di sostenere questa richiesta. Da qui l’interesse per la formula ITS, che alterna la formazione in aula – affidata per il 90% a docenti che operano all’interno di un’impresa – alle esperienze in azienda.

Nelle prossime settimane partirà il primo stage, che coinvolgerà tre ragazzi frequentanti il percorso che ITS Kennedy, in collaborazione con Gruppo servizi innovativi tecnologici di Assindustria Venetocentro e Niuko Innovation & Knowledge, ha avviato nella città di Padova. Gli studenti ITS saranno impegnati in un progetto rivolto allo sviluppo di App che valorizzino il dato acquisito.

Links Siti Web

Sito Web Link
L'articolo de Il Mattino di Padova  Visita