Il presente sito utilizza cookies propri e di terze parti per finalità tecniche ovvero di analisi statistica o per permettere la condivisione di contenuti sui social Network. Continuando la navigazione acconsente al trattamento.

CORSO CONCLUSO: ARCHITETTURE E SERVIZI CLOUD 2014-2016

Il Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software - Tecnico Superiore per le Architetture ed i servizi Cloud, opera per realizzare e gestire lo sviluppo di sistemi software "basati su architetture cloud". Interviene sui processi di analisi, specifica, sviluppo, testing e collaudo di prodotti/servizi o sistemi ICT "distribuiti" a partire dalla valutazione delle caratteristiche tecniche del sistema complessivo fino alle prestazioni delle singole componenti tecnologiche. Si avvale di tecniche e metodologie per l'installazione, la supervisione e la manutenzione di tali applicazioni/servizi, con riferimento anche all'integrazione sistemica "secondo logiche orientamento ai servizi", alla gestione di reti, aggiornamenti e ampliamenti, al supporto agli utenti.

Dettaglio Corso

PRIMO E SECONDO ANNO

UNITA' FORMATIVE DI BASE

* INGLESE TECNICO

* DIRITTO DIGITALE 

* LA SICUREZZA E LA PREVENZIONE

* I SERVIZI INFORMATIVI A SUPPORTO DEI PROCESSI AZIENDALI

 

PRIMO ANNO

UNITA' FORMATIVE TECNICO PROFESSIONALI BASE

* SISTEMISTICA E NETWORKING (Sistemi operativi; Fondamenti di Networking; Virtualizzazione)

Consolidare a livello professionale le conoscenze e le capacita` operative dei sistemi e delle architetture informatiche attuali, al fine di operare nelle fasi di sviluppo e di deploying di un'applicazione interagendo sia in ambienti fisici che virtuali

 

* PROGRAMMAZIONE (Java; Python; Patterns per lo sviluppo del codice)

Implementare script, utility e semplici applicazioni con l`utilizzo del linguaggio e della piattaforma piu` adatti alle specifiche funzionalita` che devono essere supportate, garantendo criteri qualitativi di efficacia ed efficienza attraverso l`utilizzo di metodologie e di strumenti di Pattern Design.

 

* DATABASE (Gestione dati; Database NoSQL)

Formalizzare, modellare e documentare strutture di dati a supporto di applicativi, scegliendo tra modello relazionale e non relazionale, individuando la piattaforma di database e le modalità di accesso ai dati più adeguate, in funzione della tipologia dei dati che devono essere gestiti e delle finalità dell’applicazione

 

* SVILUPPO WEB (C# server side; HTML5; CSS, Javascript; Web applications)

Raggiungere una piena autonomia nella costruzione di interfacce web application cross-platform e multi-devices. Partendo da diverse tipologie di mockup essere in grado di interpretare in maniera corretta e individuare la struttura organica piu` appropriata per la traposizione degli elementi in Rete.

 

PRIMO ANNO

UNITA' FORMATIVE TECNICO PROFESSIONALI AVANZATE

* ELABORAZIONE DISTRIBUITA E CLOUD COMPUTING (Processi aziendali e Cloud Computing; PaaS; Integrare SaaS nelle applicazioni)

Adattare e integrare applicazioni aziendali per il Cloud, scegliendo la soluzione piu` adatta alla realta` aziendale, sulla base di una valutazione in termini di costi, rischi, complessità e opportunita` per l'azienda

 

SECONDO ANNO

UNITA' FORMATIVE TECNICO PROFESSIONALI AVANZATE

* ARCHITETTURE PER INFRASTRUTTURE VIRTUALI (Infrastrutture virtualizzate; Switching, routing e VLAN; Storage in ambienti server e virtualizzati; Hypervisor, VMWare, vSphere, MS Hyper-V, Citrix XenSErver; Sistemi virtualizzati: VMWare vCenter Server...)

Analizzare, progettare e implementare modelli di virtualizzazione in relazione alle diverse esigenze aziendali. Comprendere a fondo le opportunità e le criticità della virtualizzazione e delle varie implementazioni. Analizzare e decifrare le differenze tra soluzioni Private Cloud e Public Cloud. Implementare soluzioni di virtualizzazione del Desktop

 

* ITaaS: LA VIRTUALIZZAZIONE DEI SERVIZI IT (Virtual networking (VSS, VDS);  Virtual storage; il modello SDDC)

Estendere le logiche di astrazione, raggruppamento in pool e automazione a tutte le risorse e i servizi del data center, attraverso l’applicazione del modello SDDC

 

* VIRTUAL CLOUD (Cloud pubblico: IaaS e PaaS; Tecnologie e strumenti per il cloud virtuale: vCloud Director; Servizi vDC; Gestione dinamica del vDC a supporto dei processi di business Hybrid Cloud)

Creare, gestire e integrare infrastrutture per l’erogazione e la fruizione di servizi IaaS e PaaS, secondo una logica di Hybrid Cloud

 

* GESTIONE PROGETTUALE (ciclo sviluppo del software, definizione requisiti analisi e documentazione, testing e deployment)

Attraverso lo sviluppo di un Project work applicare ed integrare le competenze tecnologiche acquisite, seguendo il ciclo di produzione completo. Gestire gli aspetti relazionali-comunicativi con il committente, quelli tecnologici e del processo di sviluppo e di applicabilità ed efficacia nel contesto organizzativo di un'azienda.


2014 / 2016


Struttura del Corso

MODULI PROFESSIONALI DI BASE

100 ORE I ANNO

MODULI PROFESSIONALI AVANZATI

108 ore I ANNO

406 ore II ANNO

 

I ANNO

680 ore di lezione in aula

320 ore di stage

II ANNO

504 ore di lezione in aula

480 ore di stage

16 ore d'Esame di Stato